San Lorenzo in Lucina Roma

San Lorenzo in Lucina. A Roma è in abbondanza di chiese, ma alcuni di loro davvero bisogno di una spiegazione, proprio a causa della loro incredibile bellezza! Uno di loro è la basilica di "San Lorenzo in Lucina", che si trova su una piccola piazza lungo via del Corso, la strada principale dello shopping a Roma.

Questa basilica San Lorenzo in Lucina è una delle più antiche della città, perché alcune fonti letterarie ci dicono qualcosa in proposito dal momento che il V secolo dC. Probabilmente, è stato realizzato proprio sopra un luogo precedente, e segreta, Cattolica (forse una "domus ecclesia"). Ciò che è interessante sapere è, innanzitutto, l'origine del suo nome strano, soprattutto la parola "Lucina". Cosa significa?

Lucina probabilmente trae origine da un dio romano arcaico e minori, denominato "Luceres". Romani usavano per identificare e pregare diverse Dei li collegano con le attività più comuni. Ad esempio, Luceres era la dea che dovrebbe aiutare il bambino non ancora nato per vedere la sua prima luce ... E ora, andare avanti guardando a ciò che questa chiesa potrebbe offrirci!

L'unica navata fiancheggiata da cappelle ci suggeriscono come la basilica San Lorenzo è stato rinnovato, soprattutto durante l'età rinascimentale. Si tratta di qualcosa di comune, perché le basiliche più antiche di Roma sono state ricostruite o ripristinate più volte nel corso dei secoli. Questo, per esempio, fu ampliata e abbellita nel corso del XII secolo, e non solo!

Ma ora, alla fine, andare vicino all'altare principale, impreziosita da una splendida tela realizzato da Guido Reni (un famoso pittore che ha lavorato a Roma nel XVII secolo). La sua "Crocifissione" è così drammatico e fine, con alcuni elementi (come un piccolo cranio), che ci indicheranno l'idea della morte ....

Alla fine sarà una visita spettacolare in una chiesa, tutta da scoprire, in lungo e largo nel cuore di Roma a pochi passi dal centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *